Visto per motivi di studio: divieto allo Stato membro di imporre nuovi requisiti

Corte di Giustizia UE, sez. III, sentenza 10.09.2014 n° C-491/13   “Lo Stato membro interessato è tenuto ad ammettere nel suo territorio un cittadino di paesi terzi che manifesti l’intenzione di soggiornare per più di tre mesi in tale territorio per motivi di studio, laddove tale cittadino soddisfi i requisiti di ammissione previsti in modo […]